Website header large-ST_20_79

Italy

Avviso Importante

La Compagnia EURO INSURANCES DAC di Dublino (IRL) dal 02/11/2016 è rappresentata in Italia per la gestione dei sinistri da: LeasePlan Italia S.p.A. c/o Viale Alessandro Marchetti, 105 - 00148 Roma
Telefono: 06.59.627.444

Eventuali richieste danni andranno indirizzate a: EURO INSURANCES DAC c/o LeasePlan Italia S.p.A., in Via Alessandro Marchetti, 105 - 00148 Roma
oppure ai seguenti recapiti Mail: euroinsurances@leaseplan.it Pec: liquidazionedanni@pec.leaseplan.it

Ricordiamo anche che, ai sensi dell’art. 25 del d.lgs. n. 209/2005, unica titolare di legittimazione passiva processuale è EURO INSURANCES DAC, rappresentata in Italia da LeasePlan Italia S.p.A.

Anno 2023 - Stima circa la riduzione degli oneri per i sinistri derivanti dall'accertamento delle frodi.

Con riferimento alla lettera al mercato n. 47-14-000982, si informa che, quale effetto dell’attività di contrasto alle frodi, Euro Insurances Dac stima di aver conseguito al 31 dicembre 2023 una riduzione di oneri pari a circa €. 236.662,59 senza considerare i costi di gestione e le spese sostenute per far fronte all’attività medesima

Come presentare reclamo alla compagnia ​ Eventuali reclami riguardanti la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto a:

Euro Insurances DAC c/o LeasePlan Italia S.p.A. rappresentante generale per l’Italia per la gestione dei sinistri, Viale Alessandro Marchetti, 105 00148 Roma,

Telefono: 06.59.627.444

PEC: reclamisinistri@pec.leaseplan.it

L’Ufficio reclami fornisce riscontro al reclamante entro il termine di 45 giorni dal ricevimento del reclamo.

Il reclamo è una dichiarazione di insoddisfazione nei confronti di una impresa di assicurazione relativa a un contratto o a un servizio assicurativo. Non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto.

Reclamante: un soggetto che sia titolato a far valere il diritto alla trattazione del Reclamo da parte dell’impresa di assicurazione, ad esempio il contraente, l’assicurato, il beneficiario e il danneggiato.

Qualora il reclamante non si ritenga soddisfatto della risposta ottenuta è possibile presentare reclamo all’IVASS (corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo eventualmente trattato dall’ Assicuratore) scrivendo a IVASS – Servizio tutela degli Utenti via del Quirinale 21 – 00187 Roma, fax 06.421.33.353/745 - PEC: ivass@pec.ivass.it, nei seguenti casi:

-** Reclam**i già inoltrati direttamente all’Assicuratore per i quali il reclamante non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo, nonché quelli ai quali l’Assicuratore non ha dato riscontro entro il termine massimo di 45 giorni decorrenti dalla data di ricezione, inclusi quelli relativi alla gestione del rapporto contrattuale (segnatamente sotto il profilo dell’attribuzione di responsabilità, della effettività della prestazione, della quantificazione ed erogazione delle somme dovute all’avente diritto);

  • 1.
  • 2.
  • 3.
  • 4.

Resta salva la facoltà di adire l’Autorità Giudiziaria previo esperimento dei procedimenti sopra descritti qualora siano previsti quali condizioni di procedibilità per l’esperimento dell’azione civile.

Non rientrano nella competenza dell’IVASS i reclami in relazione al cui oggetto sia stata già adita l’Autorità Giudiziaria.

Il reclamo indirizzato all’IVASS deve contenere, ai sensi dell’art 5 Regolamento n. 24 del 19 maggio 2008 e successive modifiche, le seguenti informazioni:

http://www.ivass.it/ivass_cms/docs/F2180/Allegato2_Guida%20ai%20reclami.pdf